È probabile che se tu hai un POS nella Tua Piscina sei stato o sei oggetto di una truffa di questo accordo tra banche e compagnie telefoniche!
Hai mai controllato sulla tua bolletta telefonica quante sono le spese di transazioni POS?
Sai che le transazioni POS della Tua Piscina dovrebbero costarti zero euro sulla bolletta telefonica?
Se non è così devi intervenire subito e puoi anche andare a chiedere un rimborso per tutti i soldi rubati!
Molti dei quali dovresti chiederli alla tua banca!
CHE COSA PUOI FARE PER SISTEMARE LA SITUAZIONE?
Allora innanzitutto la tua banca già ti prende delle commissioni su ogni transazione che viene fatta nella tua attività, di conseguenza sarà meglio che non ti faccia spendere altri soldi anche sulla bolletta telefonica che ricevi per le transazioni del POS.
Se questo sta avvenendo devi correre ai ripari, subito.
Ci sono 2 cose che puoi fare subito per sistemare questa situazione:
Fai sì che la tua banca cambi il numero che fa la chiamata per la transazione POS da numero 899 o 199 a numero locale.
Cioè invece di far sì che quando fai la transazione il POS chiami un numero a pagamento, la banca lo deve impostare come numero locale, cioè un numero fisso della tua provincia.
In questo modo se hai un piano tariffario illimitato per le chiamate (come spero tu abbia) non spenderai niente!
Un’altra soluzione che puoi intraprendere è quella di richiedere un POS Ethernet che ti permette di fare la transazione direttamente tramite internet.
Il POS Ethernet si chiama così in quanto il POS viene collegato dietro al tuo router che gestisce la tua connessione internet.
Questo POS ha 2 vantaggi:

  • Hai la garanzia di non pagare niente per nessuna transazione. Mai.
  • La transazione sarà più veloce e ti lascerà anche la linea telefonica libera!

In questo modo le spese POS sulla fattura saranno eliminate!

Commenti

Post popolari in questo blog