L'errore costoso e diffuso che tiene nascosto il vero tesoro della tua piscina



Il fatto che tu voglia vendere abbonamenti per la Tua Piscina non è detto che si sposi con il desiderio del potenziale cliente di volerli acquistare.
Oggi voglio parlarti di un'azione che nella sua semplicità è qualcosa che non vedo mai mettere in atto.

  • Nelle Piscine Italiane succede questo:
  • Una persone inciampa in segreteria per chiedere informazioni
  • Vengono esposte lezioni e prezzi
  • C'è chi si iscrive , c'è chi ringrazia con un fantastico "ti faccio sapere" o un elegante "ci penso" 

Okay, ho riassunto di molto il tutto, ma stringendo, questo è quello che realmente accade.
Quindi una certa percentuale accetta subito, un'altra tornerà autonomamente , il resto cade nel vuoto cosmico.

Ora, prima di pensare a come fare entrare più gente nella Tua Piscina, fermati a pensare a tutti quei "le faremo sapere" stile audizione televisiva anni 90.

Sappi che non tutti sono realmente pronti ad iscriversi il primo giorno, e l'errore N°1 che vedo commettere è quello di non avere una strategia per inseguire il potenziale cliente.
Solitamente un TOUR (persona che chiede informazioni in Piscina) e che non si iscrive (MISS- colpo mancato) cade nel baratro dei contatti avuti ma non registrati e quindi non ricontattabili.
Un mucchio crescente che negli anni sta li e non si può o non si vuole utilizzare.

Tecnicamente un MISS non è mai veramente perso, se sai come tenerlo sotto tiro.
Questi MISS, se utilizzati nella maniera corretta, possono trasformarsi in clienti paganti, in un vero tesoro se inizierai a capire quanto in realtà sia importante "inseguirli e nutrirli" fino a quando non saranno davvero pronti per iniziare ed effettuare l'acquisto.

Il processo solitamente è questo, il potenziale cliente viene a chiedere informazioni (TOUR), si congeda con un "ti faccio sapere" o "ci penso" e la storia finisce qui (MISS).
Il vero problema è che la sconfitta in questo caso è doppia, da una parte tu non sei riuscito a monetizzare il cliente, dall'altra il TOUR non ha risolto il suo problema per il quale era venuto spontaneamente da te.
Diventa quinndi necessario fare in modo di inseguire il potenziale cliente (TOUR) che ci ha tirato un due di picche (MISS) fino a quando avrà coscienza che è arrivato il momento di fare qualcosa per risolvere il suo problema (COME BACK).

Qui nasce solitamente una domanda che sicuramente ti farà la tua segreteria: "Si okay, ma per quanto tempo devo inseguirlo!" La risposta vera sarebbe "per sempre", ma capisco che potrebbe essere male interpretata.
Per cui, andiamo per step.
Tieni a mente questo, meglio fare che non fare, quindi, meglio inseguire il nostro cliente che non fare niente, ma nella realtà le azioni possono cambiare in base alla reazione del nostro potenziale cliente.

Abbiamo diversi strumenti per inseguire il potenziale cliente trasformandolo in cliente pagante, in realtà il nostro obiettivo numero uno è che torni ad iscriversi (COME BACK), il secondo è che non si dimentichi di noi.
Come?

  • Innanzi tutto facendoci lasciare i suoi dati essenziali (cognome, nome, telefono, mail) e annotandoli insieme all'informazione del corso per cui era venuto a chiedere informazioni
  • Possiamo poi utilizzare una serie di mail con il compito di stimolare l'azione del ritorno in Piscina.

Instaura una relazione cercando di scatenare il desiderio di voler risolvere quel dato problema utilizzando la Piscina.
Devi nutrire il tuo potenziale cliente, raccontargli/le cosa potrebbe accadere se non facesse nulla per risolvere quel dato problema, mettere un po di pepe scatenando senso di urgenza.
Fallo/la iscrivere gratuitamente alla tua pagina fb ed invia contenuti con lo stesso obiettivo delle mail ma con formati differenti, utilizza anche brevi video per continuare la tua attività di follow-up! Fai telefonate di cortesia per ricordare di attivare un invito o una lezione speciale (acquafitness day) o un ingresso omaggio il giorno del suo compleanno al nuoto libero.

Un contatto ricorrente su base mensile o bimestrale, che ti consentirà di avere una forte visibilità con il potenziale cliente, ma sopratutto ha la forza di dimostrare un forte interesse nei confronti di chi è venuto da te a chiedere informazioni per capire se tu potevi aiutarlo a risolvere un suo problema.
Unire tutte le azioni ha un piacevole effetto nei confronti della cassa e del conto corrente.

Adesso scegli uno o più strumenti e crea il tuo processo di azioni per non perdere più occasioni preziose.
Trasforma ogni "MISS" in una nuova opportunità, ma per farlo innanzitutto convinci la Tua segreteria ha prendere i dati del TOUR prima che si trasformi in MISS altrimenti svanisce la possibilità che diventi un COME BACK.

Commenti

Post popolari in questo blog