IL RITUALE



 

Quali sono alcuni dei problemi che possono insorgere se non fai determinate azioni o meglio, se non gestisci nella maniera corretta i tuoi collaboratori ?

 

Se non formi costantemente i tuoi collaboratori, se non li segui, se non gli dai un supporto, se non sei un leader, se non risolvi le problematiche ma, soprattutto, se non li ascolta in quelle che sono le problematiche quotidiane del loro lavoro (che in realtà dovrebbero risolvere al posto tuo).

 

Tu prendi un collaboratore proprio perché vuoi far fare quella cosa a qualcuno, ma se quel qualcuno non è adeguatamente formato a fare al meglio quel tipo di lavoro o addirittura non lo conosce, non ti “sostituirà” nella maniera adeguata e questo ti creerà ulteriori problemi perché devi controllare anche lui.

 

Perché, in realtà, prendi i collaboratori per avere un ruolo, per fare delle azioni e non puoi non "allenare" i tuoi collaboratori a fare le azioni in maniera adeguata sia in termini di quantità che di qualità.

 

Devi uscire da una totale genericità cioè, non puoi fare formazione ordinaria, dare indicazioni in maniera generica (vendi, fai l'istruttore, fai l’assistente, ecc ecc)

 

Il primo consiglio che ti do è:

 

FAI IN MODO DI FARE FORMAZIONE SULLE AZIONI

 

Tu vuoi che la segretaria faccia qualcosa?

 

SCRIVILA

 

1-vedi quell'azione

2-scrivi come tu vorresti che quella azione venga fatta

 

Lo stesso vale per tutte le azioni all'interno della tua piscina, perché questo aiuta il tuo collaboratore a essere un po' più specifico.

 

Apro una parentesi, le riunioni fatte in 50 alle 10 di sera, in cui si dice “dobbiamo essere più bravi”, “il mercato è brutto”, “i concorrenti ci uccidono”, “stiamo attenti che non abbiamo nemmeno i soldi per arrivare a fine stagione”,.. servono a poco.

 

Le riunioni alle 10 di sera puoi anche lasciarle, ma non generiche e pletoriche, con te che parli per 40’ e tutti i collaboratori mentre loro leggono il cellulare e pensano “che c**** ci sto facendo qui” e alla riunione successiva non ci verranno mai.

 

Quindi sulla logica di

 

“SPEZZETTA LE AZIONI NON GENERICHE”

 

devi fare delle riunioni di reparto nelle quali devi avere qualcosa da trasferire a queste persone che il giorno dopo possano effettivamente mettere in pratica.

 

La riunione generica non porta da nessuna parte, se non una grande perdita di tempo.

 

Primo consiglio:

 

DECIDI LE AZIONI CHE TU VUOI CHE VENGONO FATTE

e

COME VENGANO FATTE

 

COMINCIA A FARE RIUNIONI DI SETTORE

 

Secondo consiglio:

 

FALLO IN MANIERA RITUALE

 

Se tu fai una riunione ogni otto mesi, nella realtà non è qualcosa di importante per i tuoi collaboratori e soprattutto non è continuativa.

 

Crea una ritualità, fai la formazione tutti i mesi.

 

Scegli un giorno, un orario e fai in modo che diventi per il tuo collaboratore un momento di lavoro.

 

 Può essere il momento in cui rispondi alle domande che ti fa o per mettere insieme tutte le domande ricevute e per dare una risposta univoca.

 

Fai in modo che queste risposte tu le possa scrivere e possano diventare lo standard della tua piscina.

 

Quindi riepilogando:

 

Non riunione tutti quanti insieme ma riunione di settore, fatta in giorni e orari specifici e che non duri molto (30/40 minuti può anche bastare), dove lavori specificamente su un'azione.

 

Facendo in questo modo in un anno tu risolvi 12 azioni.

 

Azioni specifiche/pratiche di quel reparto (della segreteria, degli istruttori nuoto, degli istruttori fitness, degli allenatori, degli assistenti bagnanti, dei coordinatori).

 

Piuttosto che genericamente tutti insieme (dove alla fine si parla del nulla), ogni mese, a piccole pillole, si risolve un'azione “nervosa”.

 

Per esempio:

-come si risponde al telefono,

-come si accoglie il tour,

-come si struttura il mini ciclo della corsia 1 -come comunicare emozioni durante una lezione di acquagym,

-come operare strategicamente come aabb,

-come si accoglie il nuovo iscritto nel corso di acquabike.

 

 Questo è il meccanismo che tu da gestore devi prendere in considerazione per fare in modo di portare i tuoi collaboratori ad essere più efficienti e più efficaci.

 

 Vantaggi ?

 

1-   si sentono tutelati

2-   sanno perfettamente cosa fare

3-   lo faranno come dici tu

4-   sanno che ogni mese hanno un interlocutore vero che gli risponde alle problematiche

5-   diventano più forti, più autonomi

6-   faranno tutte le azioni nella maniera migliore possibile

 

 

Buon lavoro!!!

 

gestionesostenibile@gmail.com

Commenti

Post popolari in questo blog