Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2022
Immagine
  ALL'ATTACCO   Siamo arrivati a fine gennaio. Per molti il quinto mese di lavoro della stagione, per altri il primo dell’esercizio. Per tutti deve essere un mese cruciale di programmazione del lavoro dei prossimi mesi. Ormai la macchina dei costi è ben nota e si possono fare valutazioni reali dopo mesi di aperture parziali e voucher da conteggiare. Ora conosci i parametri reali del tuo mercato e della tua azienda (frequenza, tour, rinnovi, propensione agli acquisti, efficienza ed efficacia di lavoro… ) e su questi devi basare la tua programmazione futura. Devi porti due tipologie di obiettivi: • Di soldi • Di azioni Che sono direttamente correlati tra di loro. Oggi ti lascio una check list per gli obiettivi economici in modo che possa utilizzarla come linea guida della tua programmazione futura 1) DEFINISCI IL BUDGET DI COSTI DI OGNI MESE PER I PROSSIMI 4 (STORICO+ATTUALITA') 2) DEFINISCI IL BREAK EVEN PER OGNI MESE 3) PREVENTIVA GLI INCASSI PER I PROSSIMI 4

RECEPTIONIST: Cosa puoi fare per imparare a vendere di più?

Immagine
  La risposta corretta alla domanda è: Aumentare la tua % di chiusura nella vendita ai tour che vengono a chiedere informazioni. Sai esattamente qual è la tua attuale % di chiusura? Cioè quante vendite effettui ad esempio ogni 100 trattative che fai? Cerchi di aumentare il ricavo medio per tour provando a capire se oltre al corso richiesto puoi offrire anche un servizio per altri componenti il nucleo familiare?  No? Questa è la prima cosa su cui agire, posto che, non si può pensare di ottenere il 100% di chiusure però puoi diminuire quelle inefficienze che causano una bassa % di chiusura… “ 8 volte su 10, la perdita di una vendita è legata alla scarsa qualità del processo di vendita attuato” .   La prima cosa che devi comprendere quindi è che, se vuoi imparare a vendere,  devi anzitutto lavorare su te stessa, su te stessa come professionista della vendita , perché sarai sempre tu a fare o non fare la differenza!   Gli elementi chiave troppo spesso sottov